Al di là del fiume

5,4913,00

In un mondo diviso tra realtà e sogno, nulla è veramente ciò che pensiamo che sia, ogni persona interpreta la vita e le esperienze attraverso il proprio vissuto.
Non c’è spazio, non c’è tempo, sulle sponde del fiume si mischiano paure, desideri, rimpianti e momenti felici.
La città è divisa in due come tra realtà e desideri sono divise le persone. Attraverso i protagonisti si analizza la società, i ruoli famigliari, la vita e la morte.
Dalla nebbia del ponte scorgiamo quattro personaggi che si incrociano, si perdono di vista, poi si ritrovano fino a quando si dissolvono nei ricordi di qualcun altro per poi rivivere attraverso un atto d’amore.

Svuota
COD: N/A Autore: Collane: